Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Come riconoscere il pesce

Giugno 24th, 2008

Questo articolo è stato scritto da Andreina

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 1624 volte

Riconoscere il pesce fresco è facile. Basta guardarlo con attenzione al momento dell’acquisto.

L’ odore o meglio il profumo, deve essere tenue, salmastro, gradevole.

Il corpo del pesce si deve presentare rigido e non flaccido.

L’aspetto generale, nel pesce fresco è brillante, i colori sono vivi e cangianti, le squame sono aderenti al corpo, l’occhio è in rilievo, brillante; le branchie si presentano rosee e la carni sono compatte, elastiche bianche o rosee.

I molluschi cefalopodi come le seppie devono avere gli occhi brillanti e neri e il corpo umido.

L’odore non deve essere acidulo.

I molluschi con la conchiglia, all’acquisto devono essere vivi, i gusci chiusi o che si chiudano con una leggera pressione.

I crostacei devono essere vivi, avere la corazza di colore rosso intenso e la polpa soda.

Tags: Consigli

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.