Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Come fare a convertire e gestire i video HD

Gennaio 5th, 2010

Questo articolo è stato scritto da Cd0

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 2641 volte

Oggi, sempre più famiglie di videocamere digitali come JVC , Panasonic, Canon, Sony, etc… ci permettono di memorizzare video stupendi e memorabili in formato HD.

Queste videocamere di solito registrano i video nei formati MOD, TOD o AVCHD (M2TS, MTS). Tutti questi file sono i video ad alta definizione, con qualità video perfetta. Di solito questi video si possono visualizzare solo sui monitor dei camcorder oppure utilizzando, quando disponibili, i cavi per trasmettere i video direttamente da una videocamera su una HDTV con HDMI.
Tuttavia, per avere i vostri video su un computer portatile, iPod, iPhone, Zune o qualsiasi altro player portatile, o semplicemente poterli caricare su YouTube, Myspace o Facebook serve convertirli in formati compatibili.

A questo scopo ci viene in aiuto il convertitore Aiseesoft HD Video Converter (prezzo 35$)

A questo punto i passi da seguire sono brevi e semplici:

  1. Trasferisci il file dalla tua videocamera o fotocamera
  2. Aggingi con il tasto “add” il file all’interno del programma HD Video Converter
  3. Seleziona l’output desiderato tra i formati MPEG-4, H.264/MPEG-4 AVC, MOV, M4V, AVI, DivX, XviD, ASF, WMV, MPEG-1, MPEG-2, 3GP, 3GPP, MKV, FLV, SWF, VOB, DV, Super VCD (NTSC, PAL, SECAM), VCD(NTSC, PAL, SECAM) , DVD(NTSC, PAL, SECAM). I formati più famosi sono già associati agli impieghi (ad esempio troverete già il formato per ipod classic e touch)
  4. Iniate la conversione con il tasto “convert”

HD Video Converter

Vi potete anche sbizzarrire con le funzioni di edit che permettono di settare degli effetti luce, trimmare il video (modificandone l’aspetto, il formato o ritagliandone delle parti).

Se invece preferite un software meno potente ma gratuito vi consiglio di provare AVS Video Converter, che permette di gestire una lunga lista di formati tra cui, nella categoria HD, i formati m2ts, .m2t, .mts, .tod, index.bdm, index.bdmv, Blu-ray video, AVCHD ed MPEG-2 HD per la lista completa visita questo link.

Tags: Computer

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5 out of 5)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.