Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Ottobre: frutta e verdura di stagione

Ottobre 2nd, 2011

Questo articolo è stato scritto da Andreina

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 2982 volte

Con il mese di ottobre arriva il primo freddo e generalmente è un mese piovoso. Verso la metà del mese inizieremo ad accendere i termosifoni, consiglio di umidificare l’aria di casa, per proteggere le prime vie respiratorie dall’aria secca. E’ bene stare molto all’aria aperta per abituare l’organismo agli sbalzi di temperatura. Camminando abbiamo modo di osservare la natura e i cambiamenti che avvengono in autunno: le foglie cambiano colore da verdi diventano gialle o rosse e poi cadono. La natura va in riposo per risvegliarsi in primavera più bella e rigogliosa che mai.

La verdura in questo mese ci offre una scelta molto ampia: possiamo trovare ancora i prodotti estivi come le melanzane, i peperoni, le ultime zucchine, i pomodori, insieme ai prodotti tipicamente autunnali: le zucche, i broccoletti, i cavoli, i cavolfiori, i porri, i finocchi, le insalate: indivia, scarola, radicchio, lattuga.

Dal fruttivendolo troviamo le ultime pesche, le pere, le mele, l’uva, i fichi, i cachi, i meloni invernali, i primi agrumi: i mapo, i miakawa, le clementine.

A tavola non facciamo mai mancare la frutta; a seconda delle preferenze la si può consumare prima o dopo i pasti, a colazione o come spuntino. Soprattutto è bene abituare i bambini al consumo di frutta e verdura perché nessuna pillola di vitamina può sostituire le vitamine che la natura ci dona.

Tags: Salute & Benessere

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5 out of 5)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.