Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Le conserve:dall’orto i frutti della primavera

Giugno 24th, 2013

Questo articolo è stato scritto da Andreina

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 3504 volte

Nel mese di maggio e giugno abbondano nel nostro orto le verdure di stagione, e anche i mercati sono ricchi di verdure fresche. Chi ha voglia e tempo per preparare le conserve potrà fare una scorta di prodotti raccolti nel pieno della maturazione, con il loro patrimonio di vitamine.A fine aprile ci sono gli ultimi carciofini che sono ideali per preparare i carciofini sott’olio.

Vi presentiamo anche alcune ricette per realizzare squisite confetture; in estate, quando il sapore e il profumo di frutta sono ineguagliabili, viene voglia di imprigionarli in barattoli per riassaporarli nelle stagioni fredde. Questo lavoro nella sua semplicità, richiede una certa abilità, amore per i prodotti della natura e la disponibilità a seguire regole precise. La frutta utilizzata deve essere al giusto grado di maturazione, di ottima qualità. Se con la frutta ottima si producono marmellate e confetture di ottima qualità, con la frutta mediocre il risultato è pessimo.

Forse è superfluo ricordare che per avere ottimi risultati bisogna rispettare le regole di igiene: pulizia sul piano di lavoro, tutti gli utensili devono essere ben lavati e asciugati. I vasetti e i barattoli, anche se nuovi, si fanno bollire in acqua per almeno 5 minuti, e si lasciano asciugare capovolti su un telo pulito. Stessa cosa si fa per i coperchi. Ed ora buon lavoro!

Antipasti

Frutta

Tags: Conserve · Cucina

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.