Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Pesche sciroppate

Giugno 17th, 2016

Questo articolo è stato scritto da Andreina

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 8154 volte

Ingredienti:

4 kg di pesche sane e non troppo mature (chiedete al fruttivendolo il tipo ideale per conservare),

1kg e 400 gr di zucchero

Sbucciate le pesche, dividetele a metà o in quattro parti se sono grandi.

Preparate lo sciroppo: mettete al fuoco una casseruola con 2 litri e mezzo di acqua e lo zucchero; portate a ebollizione mescolando per far sciogliere lo zucchero e far bollire 5 minuti. Intanto che lo sciroppo si raffredda, sistemate le pesche nei vasi pressandole leggermente. Per avere un profumo di limone, mettete alcuni pezzi di scorza di limone non trattato. I vasi possono essere di diverse dimensioni, a seconda del numero dei commensali. Versate lo sciroppo tiepido nei vasi e riempite fino a ¾; chiudete i vasi ermeticamente e fateli sterilizzare in una pentola di acqua, dopo aver messo sul fondo un vecchio canovaccio, per evitare rotture. Fate bollire a fuoco basso per 20-30 minuti a seconda della grandezza dei vasi, lasciateli raffreddare nell’acqua del bagnomaria e conservate al fresco e al buio.

Al momento del consumo, dopo l’apertura, è consigliabile consumare il prodotto in breve tempo.

Tags: Conserve · Cucina

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5 out of 5)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.