Come fare…

Condividi la tua conoscenza! A volte le cose che a te sembrano banali per gli altri sono dei grattacapi. Iscriviti e diventa un web-teacher!

Come fare… header image 2

Cucina veloce

Settembre 14th, 2017

Questo articolo è stato scritto da Andreina

· Nessun Commento

Questo articolo è stato visualizzato 2429 volte

Per chi ha poco tempo a disposizione, arriva a casa dal lavoro e deve mettere in tavola qualcosa per cena, ecco alcune ricette molto veloci e semplici da preparare.

Tagliatelle con zucca e ricotta

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di tagliatelle fresche

300 gr di zucca già pulita

150 gr di ricotta

1 mazzetto di timo

1 mazzetto di salvia

½ cipolla

olio extravergine di oliva

noce moscata, sale

Tritate finemente la cipolla e fatela stufare in una padella antiaderente con un filo di olio, unite le foglie di salvia e un pizzico di sale.

Grattugiate la zucca con la mandolina a fori grossi, unitela al soffritto e fatela appassire a fuoco dolce per 5 minuti circa, unendo qualche cuccchiaiata di acqua calda.

A fine cottura aggiungete la ricotta e un pizzico di noce moscata, regolate di sale e lasciate insaporire per 2 minuti.

Intanto lessate le tagliatelle in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele al dente e trasferitele nel tegame con il condimento.

Mescolate e mantecate pochi secondi, profumate con qualche fogliolina di timo e servite subito.

Gamberi saltati con peperoni in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di gamberi freschi o 400 gr di code di gamberi surgelate

1 vasetto di peperoni in agrodolce

5-6 foglie di basilico

2 cucchiai di zucchero

peperoncino piccante

sale

Sgusciate le code di gamberi, questo lavoro richiede pochi minuti.

Sgocciolate bene i peperoni dal liquido di conservazione, tagliate a pezzi le falde più grandi. In una padella antiaderente, mettete un cucchiaio di olio extravergine di oliva, fate scaldare e unite i gamberi, salate leggermente e fate cuocere a fuoco vivo per 2 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Unite i peperoni,le foglie di basilico spezzettate lo zucchero e il peperoncino piccante.

Fate insaporire per un paio di minuti e servite. Più semplice di così!

Questo piatto ha pochissime calorie.

Tranci di salmone al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

4 tranci di salmone di 150-200 gr l’uno

200 gr di pomodori pelati

1 scalogno

20 gr di burro

1 rametto di rosmarino

sale e pepe

Scaldate il burro in una larga paella antiaderente.

Sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo soffriggere a fuoco dolce nel burro.

Quando lo scalogno risulterà dorato, unite i tranci di salmone preventivamente lavati e asciugati con carta da cucina. Fateli rosolare a fuoco vivo per circa 2 minuti per lato, finchè risulteranno ben coloriti.

In una ciotola tagliuzzate i pomodori pelati, uniteli nella padella con il salmone.

Salate, pepate e fate cuocere ancora per 3-4 minuti.

Trasferite il pesce con il suo condimento nel piatto da portata, decorate se vi piace con aghi di rosmarino tagliuzzati e servite subito.

Il burro, per chi ha problemi, può benissimo essere sostituito con un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Salsicce con l’uva

Anche questa ricetta si può preparare in 20 minuti. Vi consiglio di cucinarla in autunno quando è la stagione dell’uva.

Ingredienti per 4 persone:

800 gr di salsiccette

500 gr di uva bianca

1 dl di aceto di vino bianco

2 rametti di rosmarino

sale e pepe

Scaldate una padella abbastanza larga e fate rosolare le salsicce su tutti i lati, a fuoco vivo finchè saranno ben dorate. Non occorre mettere olio perchè le salsicce sono già abbastanza grasse. Irroratele con l’aceto, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 7-8 minuti. Intanto lavate l’uva, sgranatela, se gli acini sono grossi, tagliateli a metà e trasferite tutta l’uva nella padella.

Insaporite con il rosmarino, sale e pepe, alzate la fiamma e fate cuocere per altri 2-3 minuti, scuotendo spesso la padella e servite.

Tags: Cucina

Vota questo articolo:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5 out of 5)
Loading ... Loading ...

0 commenti lasciati finora ↓

  • Non sono ancora presenti commenti, Rompete il ghiaccio e lasciatene uno!

Devi accedere al sito per lasciare un commento.